17a FONDO LEOPARDIANA

Che bei percorsi alla Fondo Leopardiana!

Due tracciati impegnativi ma davvero molto affascinanti attenderanno i partecipanti  alla 17a edizione della granfondo, che si terrà il 31 agosto a Recanati. Al termine della fatica pasta e bistecca party e cocomero a volontà.

Saranno impegnativi ma anche davvero molto panoramici i due tracciati che si troveranno ad affrontare i partecipanti alla 17a Fondo Leopardiana, manifestazione in programma domenica 31 agosto a Recanati. Percorsi in parte modificati, così da dare nuovi stimoli ai ciclisti.

Lo start al percorso lungo di 132 chilometri verrà dato alle ore 8.45, mentre il corto di 81 chilometri partirà alle ore 9.15. Una scelta, quella delle partenze separate, che toglie il fascino del grande gruppo al via, ma sicuramente garantisce una maggiore sicurezza ai ciclisti. Nuova location delle due partenze sarà Via 1° Luglio.

Dopo i primi chilometri ad andatura controllata, il via volante sarà dato nei pressi degli Archi di Loreto. Si transiterà poi nella famosa località sacra e quindi dietro la Basilica giù a sinistra per una discesa che presenta pendenze e curve da affrontare con grande attenzione. Seguirà un tratto di pianura in località Villa Musone, che porterà ai piedi della salita dell'Addolorata, lunga circa due chilometri, e quindi di nuovo ai piedi di Recanati. Si pedalerà ora per una meravigliosa discesa molto tecnica e al tempo stesso davvero panoramica, che porterà al fondo valle del fiume Musone. Inizieranno ora i saliscendi che attraverseranno Bagnolo. Poco dopo sarà posto il primo rifornimento idrico. Ci si immetterà quindi sulla strada provinciale montefanese, lasciandola poi sotto Montefano, dove ci sarà la novità del 2014. Si prenderà una discesa molto tecnica, che passa per un primo tratto nel centro abitato della periferia di Montefano, si salirà quindi per un breve tratto per poi scendere verso Villa Antonini. Sarà percorsa tutta la strada al contrario fino al bivio proveniente da Appignano, che sarà percorso al ritorno dal lungo, per poi svoltare a destra e pedalare per un’altra bella discesa denominata I Frati di Forano. Si attaccherà quindi l’altra salita che conduce a Osteria Nuova, dove ci saranno un ricchissimo ristoro rigorosamente piede a terra e grandi cesti dove gettare i rifiuti.

Da qui il corto, che proseguirà sul tracciato del 2013, non presenterà più enormi difficoltà, anche se non andranno sottovalutati i classici mangia e bevi che caratterizzano il territorio. Il lungo, invece, svolterà a sinistra verso Botontano e poi ci si dirigerà verso Grottaccia di Cingoli per prendere quindi verso Avenale e Capo di Rio, attraversando tratti di strada davvero molto belli. A Cingoli ci sarà un rifornimento idrico. Da lì si pedalerà in direzione Cesolo di San Severino, dove sarà posto il controllo di KronoService, per poi attaccare la splendida salita che conduce al Passo della Cappella, dove nel 2012 transitò il Giro d’Italia e da dove sarà possibile ammirare panorami mozzafiato e indimenticabili. Una volta svalicato, giù in picchiata verso Treia. Anche qui occhio alla discesa. Poi tutto uguale come nelle passate edizioni. Una volta arrivati a Recanati saranno ad aspettare i ciclisti il ristoro finale, il pasta, il bistecca party e anche tanto buon cocomero. Va anche ricordato che per entrambi i tracciati ci sarà anche un ristoro idrico in prossimità della zona di Montefiore di Recanati.

 

Iscrizioni: 30 euro fino al 30 agosto 2014

 

 

diagnostica-marche-w200ultimate-italia-w200marina romoli onlusbici club

Prevalentemente Coperto

21°C

Recanati

Prevalentemente Coperto
Umidità: 68%
Vento: N alle 24.14 km/h
Mercoledi
Rovesci
20°C / 23°C
Giovedi
Temporali
20°C / 25°C
Venerdi
Rovesci
19°C / 25°C
Sabato
Temporali al mattino
19°C / 25°C
Domenica
Temporali
19°C / 24°C
Lunedi
Temporali
19°C / 26°C
Martedi
Soleggiato
19°C / 26°C